all time low review, all time low last young renegade review, all time low last young renegade album, all time low last young renegade, all time low nightmares, all time low afterglow, all time low ground control, all time low dark side of your room, all time low life of the party, all time low nice2knoU, all time low good times, all time low dirty laundry, all time low drugs & candy, all time low album review, all time low new album, all time low nuovo album, all time low 2017, all time low nuovo singolo, all time low new songs, indiegestion, all time low review, jack barakat, alex gaskarth, rian dawson, zack merrick, atl, hustlers

Last Young Renegade è il nuovo album degli All Time Low

(scroll down for the english version)

Cari fan degli ATL, ecco la conferma che tutti stavate aspettando: l’album numero 7 sta arrivando! Si chiama “Last Young Renegade” e sarà rilasciato il 2 giugno dalla Fueled By Ramen (prima di questa, i loro lavori erano usciti sotto la Hopeless Records). È il seguito di “Future Hearts“, album del 2015, e comprenderà 10 nuove canzoni.

Ecco la tracklist di Last Young Renegade:

1. Last Young Renegade
2. Drugs & Candy
3. Dirty Laundry
4. Good Times
5. Nice2KnoU
6. Life of the Party
7. Nightmares
8. Dark Side of Your Room
9. Ground Control (feat. Tegan and Sara)
10. Afterglow

In realtà, la band ha pubblicato “Dirty Laundry” la scorsa settimana, che presenta uno stile abbastanza diverso dalle loro radici pop-punk e che parla di “lasciare il passato alle spalle, e amare le persone intorno a te non solo per la loro luce, ma anche per la loro oscurità”, come l’ha descritta il frontman Alex Gaskarth. Dateci un ascolto qui:

Ma questa settimana, la band ha continuato a stuzzicare i fan facendogli presagire che erano in procinto di annunciare loro qualcosa, e, infatti, ecco qui l’artwork per il nuovo album:

All Time Low

Alex ha inoltre postato un lungo discorso in cui parla del nuovo album, affermando che “è una storia di auto-realizzazione”: il cantante, che è cresciuto molto, adesso introduce una grande introspezione psicologica nella sua musica. Egli ha analizzato la sua personalità, cercando di vedersi con gli occhi di qualcun’altro e capire se quella versione di sé stesso gli piacesse. “Ho realizzato che c’è molto di più in me di quanto non sia normalmente disposto ad accettare, sia buono che cattivo”, ed ha aggiunto che “Siamo chi siamo, anche quando facciamo di tutto per non esserlo”. Sembra quindi, dalle sue parole, che sarà un album davvero interessante, che potrebbe anche aiutare chi ascolta a riflettere sulla propria personalità. E che dire dello stile musicale? Alex ha affermato che “Abbiamo provato molte cose nuove su questo album”, quindi non abbiamo idea di quello che ne uscirà; possiamo però notare, in una delle nuove canzoni, la collaborazione con Tegan and Sara, un duo indie pop canadese: qualcosa di molto diverso dal loro stile consueto. Speriamo di vedere un’evoluzione ulteriore della loro musica! Per rendercene conto, dovremmo avere almeno un’altra canzone tra le mani… E noi ci speriamo moltissimo! Non vediamo davvero l’ora di ascoltare questo nuovo lavoro.

Inoltre, vi ricordiamo che gli All Time Low faranno tappa in Italia: suoneranno all’Alcatraz di Milano il 10 aprile, supportati dagli SWMRS, la band in cui uno dei due figli di Billie Joe Armstrong, il cantante dei Green Day, suona la batteria. Sarà pazzesco!


Dear ATL fans, here’s the announcement you were all waiting for: album #7 is coming! It’s called “Last Young Renegade” and will be released on June 2, via Fueled By Ramen (before this one, they were signed with Hopeless Records). It is the follow-up to 2015 “Future Hearts” and will feature 10 brand new songs.

Here is the Last Young Renegade Tracklist:

1. Last Young Renegade
2. Drugs & Candy
3. Dirty Laundry
4. Good Times
5. Nice2KnoU
6. Life of the Party
7. Nightmares
8. Dark Side of Your Room
9. Ground Control (feat. Tegan and Sara)
10. Afterglow

Actually, the band put out “Dirty Laundry” last week, which is a little bit different from their pop-punk roots and talks about “leaving the past where it belongs, and loving the people around you for not only their light, but their darkness too”, as singer Alex Gaskarth described it; have a listen here:

But this week, the band continued teasing “something” that was revealed to be the artwork of their new work: here it is.

All Time Low

Alex also posted a statement about this new record, saying that it is “a story of self-realization”: the singer, who has grown up so much, now displays a big psychological insight into his music. He analyzed his personality, trying to see himself through someone else’s perspective, and to understand if he would like himself or not. “I realized that there’s a lot more to me than I’m usually ready to acknowledge, both good and bad”, adding that “We are who we are, even when we try our hardest not to be”. It looks like it will be a very interesting album, that maybe could help those who listen to it to reflect on their own personality. And what about their new musical style? Alex said that “We tried a lot of new things on this album”, so we have no idea of what to expect; but we can notice that on one of the new tracks there’s the Canadian indie pop duo Tegan and Sara, which is very different from their style. Hopefully it will be a new evolution of their music! To find out, they should release a new song… And we really hope so! We can’t wait to hear their new work.

By the way, All Time Low will make a stop in Italy on April 10th: they will be at Alcatraz, in Milan, supported by SWMRS, the band where one of the sons of Billie Joe Armstrong, Green Day‘s front-man, plays the drums. It’ll be a blast!

Giulia Gallo
Ha una particolare predisposizione per le band e il sound britannico. Suona cover di pezzi rock con l’ukulele.

No Comments

Post a Comment